Radio Kalika

Informazioni

Ordini
Offerte
Spedizioni
Fatturazione e pagamento
Certificazioni e riparazione strumenti
Autorizzazione reso

Ordini

Cosa deve contenere un ordine

Gli ordini per poter essere evasi devono contenere:

La mancanza di una di queste voci potrebbe rallentare di molto l'evasione dell'ordine o l'annullamento dell'ordine stesso.

Come inviare un ordine

Gli ordini possono essere inviati:

Per i clienti che non dispongono di un proprio modulo d'ordine, abbiamo predisposto un modulo noi.
- Scarica il modulo d'ordine per clienti privati in formato Word o in pdf
- Scarica il modulo d'ordine per ditta in formato Word o in pdf

Modalità di evasione

Gli ordini per poter essere evasi il giorno stesso, devono arrivarci entro le ore 11.30. Dopo tale termine il materiale verrà spedito il giorno seguente.
Nel caso non sia disponibile tutto il materiale richiesto, la spedizione verrà ritardata fino al completamento dell'ordine, il cliente ha la possibilità di farsi anticipare il materiale pronto. Le spedizioni della merce a saldo verrà sempre effettuata addebitando le spese di trasporto.
Se il materiale non è fornibile in tempi accettabili, il cliente ha la facoltà di annullare l'ordine. Gli ordini per materiali fuori catalogo o ordinati apposta non possono essere annullati.
Nel caso si scelga come modalità di spedizione la posta raccomandata, l'ordine verrà spedito a fine settimana.

L'invio di un ordine, indipendentemente dalla modalità d'invio,comporta l'accettazione implicita delle nostre condizioni di vendita.

↑  

Offerte

Quando è meglio chiedere un'offerta

E' sempre meglio richiedere un offerta quando si hanno richieste particolari, liste di materiale, quantitativi importanti, se si cercano materiali fuori catalogo, obsoleti o di difficile reperibilità. Infatti i prezzi possono subire variazioni importanti in funzione delle quantità richieste e siamo anche specializzati nel trovare materiali di difficile reperibilità.

Come richiedere un offerta

Le richieste d'offerta devono contenere:

ATTENZIONE! - Le sigle dei semiconduttori devono essere complete di suffisso o con l'indicazione del tipo di contenitore voluto. Non si accettano reclami in caso di omessa o errata indicazione.

Come inviare la richiesta

Le richieste d'offerta possono essere inviate:

Note generali sulle offerte

Le offerte sono valide un mese.
I prezzi indicati nelle offerte sono unitari e non comprendono IVA e spese di spedizione.
I prezzi, nella maggior parte dei casi, sono legati alle quantità richieste; un eventuale variazione della quantità potrebbe portare alla revisione del prezzo o in casi particolari, alla revisione dell'intera offerta.
Le date di consegna indicate si intendono salvo venduto, salvo imprevisti, da data ricevimento ordine.

↑  

Certificazioni strumenti e riparazioni

Certificare uno strumento

Per i clienti che hanno la necessità di far certificare e/o tarare un loro strumento, la nostra azienda offre il servizio di certificazione SIT e ISO9000. Per fare questo, si avvale della collaborazione di centri SIT di importanza nazionale.
E' possibile certificare qualsiasi strumento, di qualsiasi marca, anche se non è stato acquistato presso di noi. Gli strumenti resi dalle certificazioni sono accompagnati dal certificato emesso dal centro SIT e di tutta la documentazione, che ha validità un anno, dopodiché lo strumento dev'essere nuovamente certificato.
E' possibile avere un preventivo gratuito per la certificazione, facendone richieste al nostro personale senza dover preventivamente inviare lo strumento presso il laboratorio di certificazione. Nel costo della certificazione sono comprese anche le spese di spedizione per e dal laboratorio. Su richiesta è possibile avere un dettaglio dei costi.

Riparazioni

La nostra azienda offre anche il servizio di assistenza tecnica per le apparecchiature dei nostri clienti, sia nel periodo di garanzia, sia all'infuori di esso.
Per l'assistenza ci avvaliamo di centri di assistenza autorizzati dai costruttori, ai quali vengono inviati gli strumenti da riparare.
E'possibile ottenere un preventivo sui costi di ripristino prima di procedere con la riparazione stessa. Per fare questo è però necessario inviare l'apparecchio presso il centro di assistenza per la valutazione del guasto, il quale poi comunicherà il costo della riparazione.
I preventivi di riparazione non sono gratuiti ma nel caso si decida di provvedere alla riparazione i costi di preventivo vengono azzerati.
Le spese di spedizione al e dal centro di assistenza non sono comprese nel preventivo e vengono conteggiate a parte, sia nel caso l'apparecchio venga riparato, sia nel caso non venga accettato il preventivo. Nel caso l'apparecchio sia stato acquistato presso il nostro negozio e sia ancora in garanzia, non viene addebitata nessuna spesa.

↑  

Spedizioni

Per le spedizioni viene utilizzato il corriere GLS. Chi volesse utilizzare un proprio corriere, basta che indichi in sede d'ordine che il materiale dovrà essere spedito in porto assegnato, comunicando il nome del corriere, un recapito e un eventuale numero di abbonamento.
In alternativa è possibile, per piccole spedizioni (sotto i 250g) utilizzare la posta raccomandata o la prioritaria.
Le spedizioni con pagamento in contrassegno possono essere effettuate a mezzo corriere Bartolini, GLS o TNT e a mezzo posta raccomandata.

Spedizioni a mezzo corriere GLS

I costi delle spedizioni (IVA esclusa) sono:

Peso/Volume Zona1 Zona2
Da 0 a 5 kg 8,80 € 13,50 €
Da 5 a 10 kg 10,50 € 14,50 €
Da 10 kg a 25 kg 13,50 € 19,00 €

Zone tariffarie:
Zona1 - tutta Italia escluso Calabria, Sicilia e Sardegna
Zona2 - Calabria, Sicilia e Sardegna
Per spedizioni a Venezia città e verso le isole minori chiedete un preventivo di trasporto al nostro servizio clienti
Note:
I diritti per pagamenti in contrassegno sono del 3% dell'importo da incassare con un minimo di 5,00 Euro + IVA
I colli leggeri ma ingombranti vengonono tassati secondo il rapporto peso/volume 1mc = 300kg.

Spedizioni a mezzo posta

Per motivi logistici, le spedizioni a mezzo posta raccomandata vengono effettuate soltanto al sabato, mentre quelle a mezzo posta ordinaria vengono effettuate ogni giorno. Dal 31/01/2016, a causa dei cambiamenti apportati alle spedizioni postali da parte di Poste Italiane, il servizio di spedizione a mezzo posta prioritaria non viene più offerta.

Il peso massimo delle spedizioni a mezzo posta è di 250g.

I costi delle spedizioni (IVA compresa) sono:

Tipo servizio Tempo resa Costo
Posta ordinaria (Posta4) 3-7 gg 4,40 €
Raccomandata 3-7 gg 6,70 €
Raccomandata contrassegno 3-7 gg 14,50 €

Note:
Le spedizioni a mezzo posta ordinaria non sono ne tracciabili ne reclamabili. Richiedendo questo servizio se ne accettano tutti i rischi. Non verranno presi in considerazione reclami per materiali non pervenuti.

Spedizioni all'estero

Il nostro servizio clienti è a Vostra disposizione per fornire un calcolo delle spese di spedizione, per spedizioni fuori dal territorio nazionale.

↑  

Fatturazione e pagamenti

Fatturazione

La richiesta di emissione della fattura dev'essere fatta prima dell'emissione dello scontrino fiscale. Il cliente (se non codificato) è tenuto a comunicare tutti gli estremi per la fatturazione. La mancata indicazione della partita IVA implica l'emissione del solo scontrino fiscale.
Normalmente viene emessa una fattura immediata. Fatture a fine mese vengono emesse soltanto a clienti convenzionati.

Esenzioni IVA
I clienti che godono di particolari regimi di esenzione IVA, sono tenuti ad inviare copia della dichiarazione d'intento prima dell'emissione della fattura.

Partite IVA comunitarie (Intrastat)
I titolari di partita IVA estera valida per transizioni intracomunitarie (Intrastat), hanno la possibilità di versare l'importo dell'IVA nel proprio paese invece che in Italia. Per fare ciò è sufficiente comunicare il proprio numero di partita IVA al momento dell'ordine e comunque prima dell'emissione della fattura. L'emissione della fattura in esenzione IVA è subordinata all'esito positivo della verifica dell'esistenza della partita IVA comunitaria tramite il sito internet dell'Agenzia delle Entrate.
Nel caso il cliente ritiri di persona il materiale presso il nostro punto vendita, è tenuto a compilare un modulo in cui dichiara che la merce acquistata verrà effettivamente portata fuori dall'Italia.

Rimborso IVA per cittadini extracomunitari
I cittadini di paesi extracomunitari hanno la possibilità di farsi restituire l'importo dell'IVA (Tax refund) sulle merci che fanno uscire dalla Unione Europea, per importi complessivi (totale fattura esclusi i servizi) superiori a 150,00 Euro IVA compresa.
I cliente è tenuto a specificare che intende avvalersi di questa possibilità al ns. personale, prima dell'emissione dello scontrino fiscale. Deve esibire al personale un documento estero valido per l'espatrio (passaporto), il numero del quale verrà annotato sulla fattura.
Il cliente ha tempo 3 (tre) mesi per renderci la fattura vidimata dalla dogana all'uscita dall'Unione Europea e farsi così restituire l'importo dell'IVA.

Fatturazione elettronica e split payment
Gli Enti della Pubblica Amministrazione (scuole, comuni, forze dell'ordine ecc) che hanno l'obbligo della fatturazione elettronica, devono comunicare alla nostra amministrazione contestualmente all'ordine il codice univoco di fatturazione, il codice identificativo gara (CIG) e l'eventuale (facoltativo) codice identificativo progetto (CUP). Devono inoltre comunicarci se la fatturazione dovrà avvenire secondo le regole dello split payment.

Pagamenti

I materiali acquistati in negozio devono essere pagati alla consegna. Il pagamento può avvenire in contanti, con assegno bancario, Bancomat o con carta di credito (vengono accettate carte del circuito Visa, Mastercard, American Express e Diners). Se si utilizza una carta con la sola firma (senza codice PIN), il nostro personale si riserva la possibilità di controllare l'identità dell'utilizzatore della carta di credito prima di procedere con le operazioni di addebito.

I materiali spediti possono essere pagati in contrassegno (contanti se spediti per posta, contanti o assegno intestato a Radio Kalika se spediti con corriere). Per risparmiare sulle spese di contrassegno è possibile pagare il materiale anticipatamente con bonifico bancario, carta di credito (attraverso PayPal*), PayPal* e versamento su conto corrente postale. Non vengono al momento accettate altre modalità di pagamento oltre a quelle elencate.
I materiali spediti fuori dall'Italia devono essere pagati interamente prima della spedizione. L'amministrazione può richiedere a sua discrezione il pagamento all'ordine dei materiali ordinati.

* In caso di pagamento attraverso il canale PayPal verranno addebitate delle spese d'incasso nella misura del 3,5% dell'importo della fornitura con un minimo di 0,50 Euro IVA compresa.

↑  

Autorizzazione reso

E' autorizzato automaticamente il reso dei materiali non conformi o difettosi. Per tutti gli altri casi (es. erroneo acquisto) il reso dev'essere autorizzato dalla nostra amministrazione.
In qualsiasi caso, prima di procedere al reso, il cliente deve contattare il ns. Servizio Clienti.

Resi di materiali non conformi o difettosi

I reclami per i materiali consegnati, che non dovessero essere conformi a quanto ordinato o che manifestino chiari difetti, devono essere fatti entro otto giorni dalla consegna.
Il rientro del materiale adeguatamente imballato e con le confezioni integre dovrà avvenire secondo le modalità comunicate dal servizio clienti al momento della comunicazione della non conformità / difettosità. Modalità non concordate comportano il rifiuto della spedizione

Resi per riparazione

Le apparecchiature destinate ad essere inviate alla riparazione devono pervenire al nostro magazzino in porto franco (a spese del cliente) anche se in garanzia.
Devono complete di accessori e manuali, con una precisa indicazione del problema e se sono ancora in garanzia, corredati dei documenti d'acquisto in originale.
Materiali spediti in porto assegnato verranno rifiutati, mentre l'assenza di una indicazione del problema può ritardare di molto la riparazione.

Diritto di recesso

Come previsto della vigente normativa riguardo alla vendita per corrispondenza, il cliente che acquista materiali non inerenti alla propria attività (acquisti con scontrino), fuori dai locali commerciali, per una somma superiore ai 25 € IVA e spese accessorie incluse, ha diritto a recedere dall'acquisto entro 7 (sette) giorni dal ricevimento della merce.
Deve come prima cosa dare una tempestiva comunicazione scritta (raccomandata con ricevuta di ritorno) dell'intenzione di recedere dall'acquisto e restituire a proprie spese la merce negli imballi originali, che dovranno risultare integri. Una volta ricevuta la merce e verificatane l'integrita, restituiremo al cliente le somme pagate escluse le spese accessorie, che rimangono comunque a carico del cliente.

↑